Lo Studio Liparota, ha assistito la New Bo Par contro Banca Nazionale del Lavoro, ottenendo in primo grado una sentenza con cui è stata dichiarata la nullità, per difetto di causa, del contratto derivato di interest rate swap stipulato dalle parti.

In particolare, il Tribunale di Roma è giunto ad affermare come il contratto derivato oggetto di contenzioso, sebbene avente natura di copertura del rischio e non anche speculativa, prevedeva un’alea di rischio sbilanciata ad esclusivo vantaggio dell’Istituto di credito.

Il Tribunale, dunque, ha riconosciuto il diritto della società istante di ripetere le somme versate in esecuzione di detto contratto.

http://www.toplegal.it/news/2017/06/06/20531/liparota-vince-in-primo-grado-contro-bnl